Perché utilizzare ortesi di nuova generazione?

 

Le ortesi per il ginocchio (ginocchiere) e per la caviglia (cavigliere) vengono generalmente prescritte a pazienti ortopedici al fine di accrescere e migliorare la loro stabilità articolare. Tuttavia sono ancora poco noti gli effetti dei differenti modelli di ortesi sul controllo neuromuscolare dell’arto inferiore.

È stato condotto uno studio il cui obiettivo principale era quello di confrontare il controllo propriocettivo dell’articolazione del ginocchio e della caviglia comparando due diverse condizioni sperimentali:

  1. utilizzo di ginocchiere e cavigliere convenzionali
  2. utilizzo di ortesi di nuova generazione (ossia cavigliere e ginocchiere con fibra di carbonio e taping integrato).

Lo studio dell’Università degli Studi di Torino in collaborazione con Sport 3 Med ha testato e studiato le differenze tra i tutori convenzionali e sperimentali partendo da 5 parametri:

 

·        Senso di forza e controllo della forza muscolare, misurato in termini di accuratezza.

·        Senso di posizione in termini di abilità al riposizionamento articolare nelle tre posizioni articolari (estesa, neutra e flessa) di ginocchio e caviglia.

·        Senso di movimento in termini di soglia di percezione di un movimento di estensione molto lento.

·        Equilibrio statico valutato tramite un test stabilometrico.

·        Feeling soggettivo in termini di sensazioni di comfort generale percepito dal soggetto durante i test.

 

Il risultato finale attesta che rispetto ai tutori convenzionali, i tutori sperimentali hanno consentito di ottenere un miglior controllo propriocettivo a livello dell’articolazione del ginocchio e della caviglia in termini di senso di movimento (cinestesia) e soprattutto di senso di forza.

La sensazione di comfort percepita dai soggetti è stata maggiore durante l’utilizzo del tutore sperimentale ed è stato preferito il tutore sperimentale, soprattutto per il ginocchio.

Invece, il senso di posizione, l’equilibrio statico e la sensazione di stabilità non sono state percepite  differentemente rispetto alle due soluzioni.

Da: www.tenortho.com