La mastectomia è un intervento chirurgico al seno che consiste nella rimozione completa o parziale del seno.

L’intervento è reso necessario dalla presenza di una neoplasia e quindi un intervento chirurgico fondamentale nella lotta contro il cancro al seno. La mastectomia profilattica (o preventiva) è l’asportazione delle due ghiandole mammarie in una donna ancora sana ma portatrice di specifiche mutazioni genetiche che comportano un aumentato rischio di sviluppare un cancro al seno.

Tuttavia, il percorso verso la guarigione completa va oltre la sala operatoria. In questo articolo, esploreremo il delicato tema della mastectomia e trattamento post-operatorio della lesione chirurgica, e l’impatto che il sistema PICO, la terapia a pressione negativa monouso, ha avuto su di esso.

La Mastectomia e le Sue Implicazioni

La mastectomia è un intervento chirurgico che comporta la rimozione completa o parziale del seno. Questo passo cruciale è spesso accompagnato da una serie di sfide fisiche e emotive per le pazienti. La perdita del seno può influenzare l’autostima e la percezione del corpo. E’ fondamentale considerare anche opzioni di ricostruzione del seno. In tal caso tuttavia, la corretta gestione post-chirurgica è essenziale per garantire una ripresa ottimale.

Mastectomia e Trattamento Post operatorio: L’Importanza della Cura delle Lesioni

Dopo una mastectomia, la cura della ferita chirurgica diventa una priorità. La corretta igiene, la gestione del dolore e la prevenzione delle infezioni sono aspetti cruciali di questo processo. In questa sezione, esploreremo le migliori pratiche per la cura della ferita post-mastectomia.
Il sistema PICO, rivoluzionario prodotto per la terapia a pressione negativa monouso, si è affermato come una svolta nel trattamento delle lesioni chirurgiche. Questa tecnologia avanzata offre numerosi vantaggi nel trattamento post-mastectomia. Dal controllo della pressione alla gestione dell’umidità, il PICO gioca un ruolo chiave nel favorire una guarigione più rapida ed efficiente.

Vantaggi del Sistema PICO nel trattamento post operatorio

PICO è indicato per pazienti che presentano ferite con quantità di essudato da scarso a medio e materiali infetti. Il sistema per la terapia a pressione negativa PICO è adatto per essere utilizzato sia in
ospedale sia in regime di assistenza domiciliare e post degenza. I vantaggi del Pico:

  • Controllo Preciso della Pressione: Il PICO offre un controllo accurato della pressione, riducendo il rischio di edema e migliorando la circolazione sanguigna nella zona chirurgica.
  • Gestione dell’Umidità: Mantenere la giusta umidità è essenziale per una guarigione ottimale. Il PICO regola il livello di umidità, riducendo il rischio di infezioni e facilitando la rigenerazione dei tessuti.
  • Mobilità e Comfort: Il design leggero e compatto del sistema PICO consente alle pazienti di muoversi più liberamente durante il processo di guarigione, migliorando il loro comfort e benessere generale.

Protesi Esterne in Silicone: Ripristinare la Fisionomia e l’Autostima

Oltre alla gestione delle lesioni chirurgiche, molte donne che affrontano una mastectomia desiderano ripristinare l’aspetto naturale del seno e preservare la propria autostima, e che non possono procedere con i trattamenti ricostruttivi.
Le protesi esterne in silicone si sono dimostrate un’opzione preziosa per molte pazienti. Realizzate con materiali sicuri e confortevoli, queste protesi offrono una soluzione estetica che si adatta alla forma e al movimento del corpo, aiutando a ripristinare la fiducia in se stesse.

La scelta di una protesi esterna in silicone non solo offre una simmetria visiva, ma fornisce anche una sensazione tattile naturale. Queste protesi infatti sono progettate per essere leggere e aderenti al corpo, consentendo alle pazienti di mantenere un aspetto equilibrato e di sentirsi più sicure nel loro percorso di guarigione. La varietà di dimensioni e forme disponibili permette alle donne di personalizzare la propria scelta in base alle loro preferenze individuali e alla propria forma e linea.

Inoltre, l’utilizzo di protesi esterne può svolgere un ruolo significativo nel supportare l’adattamento psicologico delle pazienti alla nuova fase della loro vita. L’aspetto estetico e il comfort fornito da queste protesi contribuiscono a un approccio olistico al recupero post-mastectomia, affrontando non solo gli aspetti fisici ma anche quelli emotivi e psicologici.

Conclusioni

La mastectomia segna un passo importante nella lotta contro il cancro al seno, ma il percorso verso la guarigione è un processo lungo e complesso. Con il sistema PICO, abbiamo una potente risorsa che rivoluziona il trattamento post-chirurgico, contribuendo a una ripresa più veloce e confortevole per le pazienti. Investire in tecnologie innovative come il PICO è fondamentale per garantire la migliore qualità di vita possibile per chi affronta la mastectomia e il suo percorso di guarigione.

pico-sistema-monouso-terapia-pressione-negativa
protesi-mammaria-definitiva-natura-light-2a

 

Scopri i nostri prodotti!

Share This