Ligasano Bianco rotolo sterile in poliuretano espanso per fistole 300x2,5x0,4 10pz
Ligasano Bianco rotolo sterile in poliuretano espanso per fistole 300x2,5x0,4 10pz
Ligasano Bianco rotolo sterile in poliuretano espanso per fistole 300x2,5x0,4 10pz
Ligasano Bianco rotolo sterile in poliuretano espanso per fistole 300x2,5x0,4 10pz

Ligasano Bianco rotolo sterile in poliuretano espanso per fistole 300x2,5x0,4 10pz

15370
Ultimi disponibili Affrettati! Ultimi articoli disponibili!
58,55 €

Con questo prodotto puoi ottenere 5 E-medical point E-medical points. Totale carrello 5 E-medical points pari a 2,50 €.

Tasse incluse

Ligasano Bianco rotolo sterile in poliuretano espanso per fistole 300x2,5x0,4 10pz

Ligasano è una medicazione in poliuretano monostrato con struttura alveolare, porosità differenziata e granulosità di superficie unica. Ligasano è principalmente indicato come medicazione primaria per debridement e drenaggio del letto della ferita, soprattutto nelle ferite croniche e infette.

Unità di Misura
  • CF

Ligasano Bianco rotolo sterile in poliuretano espanso per fistole 300x2,5x0,4 10pz

Il Ligasano Bianco di dimensione 300x2,5x0,4 cm grazie alla sua particolare struttura e alle sue proprietà funzionali, è una medicazione unica che assicura un debridement estremamente efficace e selettivo, ideale nel caso di tunnel e fistole, ed è al tempo stesso estremamente versatile ed economico.

LIGASANO bianco è una spugna in poliuretano espanso dall‘azione terapeutica caratterizzato da un ampio spettro applicativo nell‘ambito della cura delle ferite e della prevenzione. L‘utilizzo deve essere sempre seguito da un medico o da personale paramedico.

L‘effetto terapeutico si basa fondamentalmente su 3 principi fisici: Stimolo meccanico che agisce localmente sulla ferita ed a contatto con la pelle stimolando la vascolarizzazione, assicurando quindi un miglior afflusso d‘ossigeno e di sostanze nutritive nella zona lesa (attivazione della ferita), mentre in caso di pelle ancora intatta svolge un‘azione preventiva. In particolare nei pazienti costretti a letto o su sedia a rotelle, le normali funzioni corporee nello specifico caso ridotte risultano stimolate a livello locale. Lo stimolo meccanico perdura fino a 3 giorni, trascorso tale periodo occorre quindi cambiare LIGASANO bianco.

Carichi compressivi ridotti: Il prodotto si adatta ai profili senza che vengano esercitati forti carichi compressivi, ciò assicura una compressione uniforme e ridotta sulla ferita e sul corpo. Azione di assorbimento mirata: L‘eccesso di liquidi viene assorbito per cui la ferita si asciuga senza seccare. La zona ferita è mantenuta in condizioni di caldo umido, con riduzione della flora batterica, azione di pulizia, senza il pericolo che il tessuto si incolli alla ferita. Prevenzione della macerazione della pelle, azione curativa sulla pelle.

Il rischio di comparsa di ferite a causa di una insufficiente vascolarizzazione può essere notevolmente ridotto con l‘applicazione di LIGASANO bianco. Eventuali rallentamenti del processo di guarigione della ferita a causa di una insufficiente vascolarizzazione possono essere ridotti o annullati, le ferite infette vengono pulite, il più delle volte senza il bisogno di ulteriori azioni. I processi di granulazione ed epiteliazione vengono in tal modo stimolati, i risultati desiderati il più delle volte si presentano in modo rapido ed evidente. LIGASANO bianco non è un impianto e quindi non deve essere lasciato permanentemente sulle ferite. Al più tardi dopo 3 giorni di contatto con la ferita, il rivestimento e/o la medicazione LIGASANO bianco devono essere sostituiti.

L’impiego di LIGASANO bianco sterile per la detersione e il trattamento delle ferite

Con LIGASANO bianco sterile si possono pulire, coprire o riempire le lesioni. Per via della struttura superficiale viene esercitato uno stimolo meccanico, sulla superficie di contatto, che migliora la circolazione locale, così come stimola, in lesioni infette, la normale reazione corporea di pulizia della ferita tramite secrezione. Così come viene incentivato l’apporto di sostanze nella zona della lesione, e quindi la granulazione. LIGASANO bianco può essere utilizzato in associazione con LIGASANO verde, in casi specifici. Una associazione è ad esempio possibile nel caso in cui si debbano gestire notevoli quantità di essudato, che superano il normale potere di gestione di LIGASANO bianco.

Trattamento della ferita principi base: LIGASANO bianco è un prodotto usa-e-getta e nella maggior parte dei casi viene applicato direttamente sulla ferita senza il bisogno di adottare altre misure o preparati (in particolare senza l‘applicazione di pomate, irrigazioni ecc.). Misure addizionali spesso tendono anzi a peggiorare il possibile risultato. Le ferite a livello della pelle vengono trattate con uno strato di LIGASANO bianco spesso 1-2 cm, mentre le zone periferiche con strati sovrapposti di 1-2 cm.

Le ferite più profonde vengono imbottite completamente con LIGASANO bianco. Vi deve essere a livello generale un buon contatto con la ferita. Per garantire ciò, LIGASANO può essere compresso fino al 50%. Spessore della fasciatura: A partire dalla base della ferita, LIGASANO bianco deve essere applicato complessivamente per uno spessore di 2 cm. Lo spessore può essere raggiunto anche sovrapponendo più strati, compresa la copertura esterna della ferita.

Intervallo di cambio della fasciatura: Da 1 volta al giorno fino ad 1 volta ogni 3 giorni, al più tardi tuttavia quando sul lato esterno di LIGASANO bianco si intravede il primo punto di secreto. In caso di ferite particolarmente bagnate, nella fase di pulizia è possibile cambiare il bendaggio anche più volte al giorno.

Formato

Confezione da 10 medicazioni, dimensione 300x2,5x0,4 cm.

Classificazione della lesione
Lesione infetta, fibrinosa necrotica
Ulcera non infetta , fibrinosa necrotica
Livello di essudato
Alto
Medio
Dimensione della lesione
Nastro ritagliabile
4031463153701
902709346